Le Botteghe D’Italia

Dove i consumatori si incontrano con le Botteghe

I nostri obiettivi sono:

1 Creare una rete di Botteghe con noi associate.

2 Creare una rete di tesserati (consumatori) , che trovino nelle Botteghe associate una serie di prodotti o servizi a prezzi ribassati,  in modo di creare una sinergia tra Botteghe e tesserati che porti vantaggi a tutti e due

Botteghe Certificate

Solo le migliori Botteghe vengono affiliate al nostro network.

Tessera Gratuita

Per approfittare delle offerte devi essere tesserato. La tessera è gratis.

Risparmio & Crescita

Il concetto è di aiuto reciproco: tu risparmi e la Bottega ha nuovi clienti.

News e Offerte

Non perderti le ultime novità ed offerte esclusive!
Scegli la provincia di tuo interesse.

6 hours ago

Gli aforismi delle Botteghe #lebottegheditalia ... See MoreSee Less
Vedi su Facebook

21 hours ago

Scopri l'Italia con le Botteghe Oggi siamo a........Cosa mangiare a Siena nei giorni del PalioViaggio nella gastronomia senese tra cacciagione, pici e frutta secca: nella città del Palio la tradizione la fa da padrone anche a tavoladi Angela LeucciOgni anno tra fine giugno e i primi giorni di luglio, Siena si prepara ad accogliere il mondo per il Palio. Le contrade si affronteranno tra tifo e tradizione, ma al tempo stesso turisti si riverseranno in questa città da ogni dove. Incontrando gentilezza e una certa propensione al mangiar bene.Ma quali sono i piatti tipici da gustare a Siena se si è turisti e ci si reca nei giorni del Palio? In generale non ci sono esattamente piatti tipici - tranne per quanto riguarda i dolci - ma ci sono ingredienti e tendenze cultural-gastronomiche che danno l’idea della cucina senese.Tre premesse sono però d’obbligo. A Siena l’unità ristorativa fondamentale è l’osteria. Se ne trovano tantissime in centro, per scegliere basta farsi guidare dall’istinto e anche dal profumo. In secondo luogo il pane è meno salato che nel resto d’Italia, un po’ come accade in grandissima parte della Toscana e anche in alcuni luoghi dell’alto Lazio. Ma non è un problema. Inoltre non sempre la presentazione dei piatti sarà estremamente curata: la sostanza, tuttavia, sarà considerevole.Antipasti senesiBruschette con paté di fegato di maialeOgni osteria ha i suoi prodotti tipici ma ogni osteria avrà da offrire in menu un tagliere di salumi e insaccati. Si tratta molto spesso di prodotti artigianali, sovente realizzati a partire da carne di cacciagione, come il cinghiale: salumi e insaccati sono più salati invece che altrove e questo compensa la mancanza di sapidità del pane.Può darsi che molte osterie abbiano in menu bruschette o crostoni. Accanto a quelle più classiche al pomodoro, non mancano quelle al paté di fegato, una specialità toscana tutta da scoprire.Primi piatti senesiPici senesiTra gli ingredienti tradizionali per i primi piatti, sicuramente non possono mancare i pici: si tratta di spaghettoni artigianali e tradizionali molto saporiti e a volte aromatizzati all’origine - per esempio al tartufo.I pici, ma anche gli altri tagli di pasta, vengono conditi spesso con sughi a base di cacciagione, o comunque di carne: si va quindi dalla pancetta al cinghiale alla lepre. Talvolta sono presenti nei condimenti ingredienti di natura vegetale, come i funghi.Secondi piatti senesiFagianina con pinoliÈ probabilmente nei secondi piatti che Siena racconta più di tutto una storia molto diversa. Anche nei secondi sono presenti carni di cacciagione a partire da fagiani e fagianine, oppure spesso parti di animali che altrove non vengono presi in considerazione, come ad esempio la guancia di maiale.La guancia e molti altri tipi di carne vengono spesso cotti in umido, a fuoco lentissimo, e nelle ricette trovano spazio ingredienti insoliti come castagne, melagrane, pinoli. Perché la tavola di Siena è contrasto ma anche incontro e soprattutto sorpresa.La conclusione senese del pastoCantucci e vin santoUn dessert e un digestivo alcolico sono l’ideale per concludere il pasto in ogni luogo del mondo. È molto probabile che tra i dessert senesi vengano proposti i ricciarelli, ma anche i cantucci. Si tratta in entrambi i casi di biscotti toscani in cui sono presenti mandorle e frutta secca. Ma i cantucci in particolare vengono serviti con il vin santo: si inzuppano nel bicchierino e risultano più morbidi e gustosi.Esistono altri dessert senesi a base di mandorle e frutta secca. Tra questi il panforte e il panpepato, considerati solitamente dolci natalizi, ma in realtà presenti tutto l’anno nei negozi di Siena, con diversi ingredienti aggiuntivi come fichi e cioccolato.By #lebottegheditalia #siena #palio ... See MoreSee Less
Vedi su Facebook
Gli aforismi delle Botteghe #lebottegheditalia ... See MoreSee Less
Vedi su Facebook
Scopri l'Italia con le Botteghe Oggi siamo a........Bergamo e Passo della Presolana, la leggenda del Salto degli sposiUna storia di amore, tragedia e mistero quello che avvolge il Passo della Presolana, affascinante valico alpino a pochi passi da Bergamodi Monica CresciLuogo amato e meta turistica gettonatissima, il Passo della Presolana è un valico alpino delle Prealpi Bergamasche, nei pressi di Bergamo. La zona, collocata a circa 1.300 metri di altezza, è famosa in particolare per un'attrezzatissima area sciistica ma anche un luogo di connessione territoriale tra la Valle Seriana, con la sua diramazione Val Borlezza verso la Valle di Scalve.Vero paradiso naturale non è frequentata solo in inverno, ma è anche una meta di riferimento per gli appassionati di escursioni e camminate estive di varia intensità. Dal punto di vista panoramico appare come una conca aperta baciata direttamente dal sole e circondata dal pizzo della Presolana, dal Monte Scanapà e dal Monte Pora. Facilmente raggiungibile da ogni direzione è un'area naturalistica suggestiva, ricca di sentieri, percorsi, stradine, alpeggi e baite. Nota e molto frequentata è famosa anche per il misterioso Salto degli sposi, un romantico balcone naturale con affaccio diretto sulla Valle di Scalve e Valle Camonica.Il mistero del Salto degli sposiLa verdeggiante Presolana non è solo rinomata per le sue bellezze, per le tante attività sportive, per l'ospitalità e il cibo, ma anche per una misteriosa storia d'amore. Una vicenda eterna ma anche tragica che, ancora oggi, non trova spiegazione. I protagonisti della narrazione sono una coppia di giovani sposi polacchi, Maximilian Prihoda, musicista, e Anna Stareat, nota pittrice. Secondo l'antica leggenda, nel 1871, il musicista era giunto a Milano per un concerto al Teatro della Scala, pronto poi raggiungere alcuni parenti che si erano accasati a Dorga.Questi avevano acquistato un grande possedimento terriero, noto come "Maren", un luogo magico con dolci praterie circondate da boschi adagiati sopra una serie di dirupi. In quel periodo, durante il dominio austriaco, erano molte guarnigioni militari dell'Impero Asburgico che avevano trasferito i loro averi e le famiglie nelle valli, acquistando anche terreni e possedimenti.Maximilian Prihoda aveva così scelto di trattenersi per un breve periodo, affascinato dalla zona e forte dell'ospitalità dei parenti. Questo aveva giovato alla sua vena creativa, tanto da spingerlo a trascorrere lunghe ore in contemplazione delle montagne nei pressi di un terrazzo naturale di terra. Una balconata romantica del Passo della Presolana, con affaccio sulla Valle di Scalve e Valle Camonica.Ammaliato dal luogo aveva fatto ritorno in madre patria, per sistemare tutte le incombenze, e successivamente stabilirsi nei pressi del Passo, a Donico, con l'amatissima moglie Anna Stareat. La coppia trascorreva intere giornate preso il dirupo dove la consorte dipingeva in compagnia del marito, occupato a creare nuova musica. Una fonte di ispirazione unica per gli sposi che, con il tempo, erano divenuti parte integrante della comunità e particolarmente amati dai cittadini del posto.Secondo i testimoni dell'epoca, la coppia, vestita a festa aveva però inspiegabilmente deciso di raggiungere il balcone naturale ribattezzato belvedere per dipingere un ultimo quadro e comporre un'ultima opera musicale. Gettandosi poi nel vuoto, con espressione felice, stretti un abbraccio forte. Un gesto senza spiegazione, ancora oggi avvolto nel mistero, forse messo in atto per preservare il loro amore in eterno.Una morte che aveva addolorato la cittadinanza che, recuperati i corpi, ne veva tumulato le spoglie nel cimitero di zona. Il luogo dell'addio, ancora oggi, è noto come il Salto degli sposi in memoria della loro unione ed è tradizionalemente meta di pellegrinaggio di curiosi e nuove coppie.By #lebottegheditalia #bergamo ... See MoreSee Less
Vedi su Facebook

Un Progetto Innovativo

per aiutare le Botteghe

Aiutare le Botteghe aiutando i clienti: un progetto nato per riattivare l’economia locale e rilanciare il concetto di Bottega di prossimità.

  • Gli aforismi delle Botteghe #lebottegheditalia
  • ✅✅ Oltre la Torta Simona 💯💯 Torteria Scopri le nostre Torte Via Largo Ostiano 253 26043 Persico Dosimo Cr Tel. 347 5908670 By #lebotteghedicremona https://ift.tt/LPXgRVs
  • ✅✅ L'Officina Ortopedica 💯💯 Sconto per i nostri Associati *Consulenza gratuita e sconti su tutti i fine serie Viale Europa 85 26013 Crema Cr Tel. 0373 87041 By #lebotteghedicremona https://ift.tt/Thkx5vE
  • Morgan Piadineria SCONTO PER I NOSTRI UTENTI 20 % Via anelli 48 25015 Desenzano del Garda Tel. 030 9991915 https://ift.tt/NyTVuX1
  • Monzù Bistrot SCONTO PER I NOSTRI ASSOCIATI 10% * *Su scontrino Via Adige, 14 20135 Milano Tel. 02 99248996 https://ift.tt/pZGUPnI
  • ✅✅ Molino Mazzola 💯💯 Sconto per i nostri associati 5%* * su spesa minima di 10 € Via Solferino 2 37012 Bussolengo Vr Tel. 331 7213619 By #lebotteghediverona https://ift.tt/Zv9iXsw
  • Emme o Mobili SCONTO PER I NOSTRI ASSOCIATI 20%* *Su listino , non cumulabile con altri sconti o promozioni in corso Via Del Commercio 31/33 25034 Orzinuovi Bs Tel. 030 943192 https://ift.tt/H98cWvZ
  • ✅✅ Mr Bull 💯💯 Sconto per i nostri Associati 10%* Via Annunziatella 129 75000 Matera Tel. 327 7819482 By #lebotteghedimatera https://ift.tt/9OCamQ8
  • Mirko Berto Il tuo Hair Stylist Via Cantore 13 37121 Verona Tel. 345 7286874 https://ift.tt/hkfagmB
  • Milon Palestra SCONTO PER I NOSTRI UTENTI Open day su tutti i servizi Via Della Volta 181 25124 Brescia, Tel. 030 768 9969 https://ift.tt/q3L7cIN

Le Botteghe D’Italia

Trova la bottega più vicina a te

Cresciamo ogni giorno con più Botteghe, più offerte e zone coperte.

Botteghe d'Italia Logo
Le Botteghe D'Italia
Via Fenil Nuovo Molini, 75Lonato Del Garda (BS) 25017 ITALY
CF: 94022490174

+39 351 649-6117
le-botteghe-ditalia.it

Cookie Policy | Privacy Policy | Termini e Condizioni

Statuto Associazione

Iscriviti Alla Newsletter e resta aggiornato sulle Offerte

Ricevi la Tessera Gratis

Le Botteghe D'Italia è un sito Pur Sang Advertising